BAP VITA E PREVIDENZA

Come e quando presentare un reclamo a BancAssurance Popolari S.p.a.

Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri, concernenti prodotti assicurativi, inclusi i prodotti finanziari assicurativi, nonché i prodotti previdenziali devono essere inoltrati per iscritto al Servizio Legale di BancAssurance Popolari S.p.a., Via Francesco De Sanctis, 11 – 00195 Roma – anche via fax al numero 06 / 42045831 o via e-mail all’indirizzo reclami@bancassurance.it
Si prega di specificare:
- nome, cognome e domicilio reclamante;
- indirizzo e-mail/n. fax di riferimento del reclamante;
- numero polizza e/o sinistro;
- breve descrizione del motivo del reclamo, allegando i documenti utili a descrivere compiutamente il fatto e le relative circostanze.

I reclami concernenti la fase di collocamento ed il comportamento dei collocatori possono essere inoltrati direttamente agli intermediari presso i quali è stata stipulata la polizza che gestiranno, tramite le Funzioni competenti indicate nei relativi siti internet, le doglianze in via indipendente e autonoma.
Restano di esclusiva competenza della Compagnia i reclami relativi alle forme pensionistiche complementari dalla stessa istituite, anche qualora detti reclami afferiscano alla fase di collocamento dei prodotti.


I reclami in forma verbale e telefonica non potranno essere trattati. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.ivass.it.

Quando rivolgersi ad IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni).

Qualora l’Assicurato non si ritenga soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni, questi potrà rivolgersi all’IVASS, Via del Quirinale, 21 – 00187 Roma – allegando all’esposto la documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia.


Quando rivolgersi a COVIP (Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione).

Qualora l’Aderente non sia soddisfatto circa l’esito del reclamo concernente un prodotto previdenziale o la Compagnia non abbia fornito una risposta entro 45 giorni dal ricevimento della richiesta, potrà rivolgersi alla COVIP – Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione – Piazza Augusto Imperatore, 27 – 00186 Roma anche tramite e-mail all’indirizzo protocollo@pec.covip.it.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.covip.it

Quando rivolgersi a CONSOB (Commissione Nazionale per la Società e le Borsa)

Per le sole questioni attinenti alla trasparenza informativa dei prodotti finanziari assicurativi, per tali intendendosi le polizze Unit linked, Index Linked nonché le operazioni di capitalizzazione, l’Assicurato, qualora non si ritenga soddisfatto circa l’esito del reclamo o la Compagnia non abbia fornito una risposta entro 45 giorni dal ricevimento della richiesta, potrà rivolgersi alla CONSOB Via G.B. Martini, 3 00198 Roma – telefono 06 / 84771 o via Broletto, 7 Milano telefono 02 /724201.

Autorità Giudiziaria e sistemi alternativi di risoluzione delle controversie

In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni permane la competenza esclusiva dell’Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. Prima di adire l’Autorità Giudiziaria, ogni controversia nascente dai contratti assicurativi dovrà essere preliminarmente oggetto di un tentativo di mediazione (D. Lgs n. 28 del 4 marzo 2010 s.m.i.).

Rendiconto sull’attività di gestione dei reclami [ + ]