PRESTAZIONE PENSIONISTICA

Le prestazioni sono erogate dal momento in cui l’Aderente matura i requisiti di accesso alle prestazioni stabiliti nel regime obbligatorio di appartenenza, a condizione che abbia partecipato per almeno 5 anni a forme pensionistiche complementari. Egli potrà scegliere per una rendita oppure per un rimborso di parte in quota capitale (fino ad un massimo del 50%) e parte in rendita.
In caso di premorienza dell’Aderente prima dell’esercizio del diritto alla prestazione pensionistica, la posizione individuale è riscattata dagli eredi ovvero dai diversi beneficiari designati dallo stesso, siano essi persone fisiche o giuridiche. In mancanza di tali soggetti, la posizione individuale viene devoluta a finalità sociali secondo le modalità stabilite dalla normativa vigente.
Il capitale liquidato verrà aumentato di un importo aggiuntivo pari all’ 1% del controvalore se l’età al decesso è inferiore a 70 anni e pari allo 0,01% di tale controvalore se l’età è pari o superiore a 70 anni.

INVESTIMENTO

Profilo Libero: il Contraente può scegliere di destinare una parte dei contributi ad uno o più fondi esterni di investimento ed un’altra nella Gestione Separata “BAP GESTIONE PREVIDENZA” oppure scegliere di investire il totale dei contributi all’interno della suddetta gestione.

Profilo Guidato: in funzione della durata residua del contratto e dell’età del sottoscrittore gli investimenti verranno automaticamente e gradualmente trasferiti da comparti a componente di rischio medio-alto verso comparti di basso rischio, secondo le modalità riportate nel successivo prospetto e secondo l’art 3 delle condizioni contrattuali.

GESTIONE SEPARATA

La parte dei contributi versati nella Gestione Separata sono investiti in “Bap Gestione Previdenza”.
Essa è una specifica forma di gestione degli investimenti, in cui vengono investiti i contributi versati dagli Aderenti, al netto dei costi direttamente a carico dell’Aderente, che verranno rivalutati sulla base delle prestazioni legate al fondo stesso.
Il rendimento della gestione separata viene calcolato al termine di ciascun anno solare.

SWITCH

Il Contraente, decorsi 90 gg dalla data di sottoscrizione del contratto, può chiedere di effettuare operazioni di switch. E’ previsto 1 switch gratuito per ogni anno, mentre i successivi hanno un costo pari a 75,00 €.
L’importo minimo dell’operazione di switch è pari a 500,00 €, a condizione che per ogni linea di investimento sia mantenuto un numero di quote minimo pari a 500,00 €.

VANTAGGI FISCALI

Imposta sui rendimenti: ogni anno viene applicata un’imposta sui rendimenti pari all’11%.

Fiscalità delle prestazioni: alla prestazione maturata verrà applicata la tassazione separata al netto della tassazione dell’11% e dei premi dedotti.

Per approfondimenti si rinvia alle Condizioni di Assicurazione e Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo informativo disponibile presso le filiali delle reti distributive e sul sito www.bancassurance.it