TRASFERIMENTO

L’Aderente può trasferire la posizione individuale maturata ad altra forma pensionistica complementare, decorso un periodo minimo di tre anni di partecipazione ad una qualsiasi forma di previdenza complementare.

RISCATTI

Gli Aderenti possono richiedere il riscatto della posizione individuale maturata:

  • in qualsiasi momento, per un importo pari al 100%, per spese sanitarie a seguito di gravissime situazioni relative a sé, al coniuge e ai figli per terapie ed interventi straordinari riconosciuti dalle competenti strutture pubbliche;
  • decorsi otto anni di iscrizione alla previdenza complementare, per un importo pari al 100%, per l’acquisto della prima casa di abitazione per sé o per i figli.

  • Per approfondimenti si rinvia alle Condizioni di Assicurazione e Nota Informativa.

    Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo informativo disponibile presso le filiali delle reti distributive e sul sito www.bancassurance.it