CONTRIBUTI

La misura e la periodicità di contribuzione (annuale o mensile) sono scelte liberamente dall’Aderente al momento dell’adesione e possono essere successivamente variate.
Nel corso dell’anno sono consentiti versamenti aggiuntivi.
Se l’Aderente è un lavoratore dipendente, in aggiunta o in alternativa a tali contributi può versare il TFR (trattamento di fine rapporto).
L’Aderente può interrompere in qualsiasi momento, senza alcuna penalità, il versamento dei contributi, e la sospensione non comporta lo scioglimento del contratto. E’ possibile riattivare la contribuzione in qualsiasi momento.

Non sono previste imposte sui contributi.

COSTI

COSTI DIRETTAMENTE A CARICO DELL’ADERENTE
Il caricamento applicato all’adesione è pari a 75,00€, mentre il costo su ogni contributo (versamento aggiuntivo, premio ricorrente, ecc…) è pari a 12,00€. Qualora il contributo versato abbia una ricorrenza mensile il costo è pari ad 1,00€.

COSTI INDIRETTAMENTE A CARICO DELL’ADERENTE
Annualmente viene trattenuto, sul rendimento annuo della Gestione Separata (Bap Gestione Previdenza), una percentuale fissa a titolo di minimo trattenuto pari all’1,6%.

VANTAGGIO FISCALE
I contributi versati dall’Aderente sono deducibili dal reddito complessivo per un ammontare annuo non superiore a 5.164,57 €.

Per approfondimenti si rinvia al “Documento sul regime fiscale”.

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari – prima dell’adesione leggere la nota informativa, lo Statuto/Regolamento ed il Progetto esemplificativo standardizzato disponibili presso le reti distributive e sul sito www.bancassurance.it.