Il Contratto prevede la facoltà per l’Investitore-Contraente di sottoscrivere i seguenti Servizi opzionali:

- Servizio opzionale Invest Plan
- Servizio opzionale Dynamic Rebalance
- Servizio opzionale Cedola Periodica

I Servizi opzionali possono essere attivati dall’Investitore-Contraente al momento della sottoscrizione della Proposta di assicurazione ovvero successivamente nel corso della durata contrattuale e sono revocabili in qualsiasi momento.
I servizi opzionali, Invest Plan e Dynamic Rebalance non potranno in nessun caso essere attivati contemporaneamente sul Contratto, mentre il Servizio opzionale Cedola Periodica potrà essere attivato oltre che singolarmente anche in abbinamento ad uno degli altri due disponibili.

Servizio Invest Plan.
Con la sottoscrizione del Servizio opzionale Invest Plan, l’Investitore-Contraente definisce un Portafoglio di Partenza, costituito da uno o più Fondi, e dà incarico alla Compagnia di trasferirne, nel corso di una durata da lui definita e tramite operazioni di switch mensili, il controvalore verso una combinazione di Fondi Esterni individuata dallo stesso Investitore-Contraente e definita Portafoglio di Destinazione. Attivando il suddetto servizio opzionale l’Investitore-Contraente potrà scegliere una delle durate espresse in mesi proposte dal sistema (6/12/24).

Servizio Dynamic Rebalance.
Con la sottoscrizione del Servizio opzionale Dynamic Rebalance, l’Investitore-Contraente dà incarico alla Compagnia di effettuare con periodicità semestrale, nei mesi di marzo e di settembre, una operazione di switch volta a riportare il peso percentuale degli investimenti sui Fondi Esterni scelti dall’Investitore-Contraente in linea con il “Portafoglio di Riferimento”.
Il Portafoglio di Riferimento è identificato nella combinazione di Fondi Esterni e relativo peso percentuale degli investimenti osservata nel giorno della decorrenza del Servizio o dopo l’ultima operazione disposta dall’Investitore-Contraente (versamento di premio unico iniziale o successivo, switch, riscatto parziale).

Servizio Opzionale Cedola Periodica.
Con la sottoscrizione del Servizio opzionale Cedola Periodica l’Investitore-Contraente potrà ottenere l’erogazione di una prestazione annua ricorrente (cedola periodica), per una durata pari a dieci anni e sempreché l’Assicurato sia ancora in vita, calcolata in base alla percentuale definita dall’Investitore- Contraente.
La cedola viene riconosciuta attraverso il disinvestimento di quote possedute sul Contratto. Ai fini dell’erogazione di ciascuna prestazione, l’importo minimo della cedola dovrà essere pari ad almeno 500,00 €. L’importo delle cedole verrà calcolato nel mese di maggio di ogni anno.
Le quote relative all’importo della cedola da erogare saranno disinvestite, proporzionalmente dai Fondi Esterni presenti nel Contratto, nel terzo giorno lavorativo successivo al giorno di calcolo della prestazione.

L’attivazione dei Servizi Opzionali Invest Plan e Dynamic Rebalance in fase di emissione del contratto ne comporta la relativa attivazione a partire dal 30 ° giorno dalla data di emissione.
Le richieste di riscatti parziali/totali e switch, da parte dell’Investitore-Contraente, non saranno momentaneamente presentabili nel caso in cui sia in corso l’Attività di gestione di un Servizio Opzionale attivato e/o nel caso in cui sia in corso lo svolgimento dell’Attività di gestione periodica; alla conclusione dell’attività, le richieste potranno essere presentate.

La presente scheda non sostituisce in alcun modo la documentazione precontrattuale obbligatoria disponibile presso le filiali delle reti distributive e di cui si richiama l’attenzione sulla necessità di lettura prima della sottoscrizione del contratto.