PRESTAZIONE ASSICURATIVA

Il contratto prevede:

- in caso di decesso dell’Assicurato la garanzia di conservazione del capitale investito (ossia un rendimento minimo garantito pari allo 0,00%), con l’aggiunta di un capitale definito in base all’età dell’assicurato al momento del decesso come riportato nella sezione “capitale aggiuntivo per il caso morte”;
- in caso di riscatto esercitato unicamente alla 5°, 10° e 15° ricorrenza annuale di contratto la garanzia di conservazione del capitale investito (ossia un rendimento minimo garantito pari allo 0,00%);
- in caso di scadenza del contratto la garanzia di conservazione del capitale investito (ossia un rendimento minimo garantito pari allo 0,00%).

MAGGIORAZIONE CASO MORTE

In caso di premorienza dell’Assicurato, il contratto prevede una maggiorazione sul capitale che verrà liquidato ai beneficiari. Tale maggiorazione è ottenuta moltiplicando le percentuali previste dalla tabella sottostante per il capitale assicurato rivalutato fino alla data del decesso:

Età dell’Assicurato (in anni interi) alla data del decesso % di maggiorazione Capitale aggiuntivo massimo
Fino a 39 anni 10,00% 50.000 €
Da 40 a 49 anni 5,00% 50.000 €
Da 50 a 59 anni 2,00% 50.000 €
Da 60 a 69 anni 1,00% 50.000 €
Da 70 a 90 anni 0,50% 50.000 €
Da 90 anni e oltre 0% -


L’Assicurato dovrà sottoscrivere, contestualmente alla proposta di assicurazione, una “Dichiarazione di buona salute”. In caso di mancata sottoscrizione, il contratto potrà essere concluso ma il capitale in caso di decesso sarà determinato calcolando la percentuale e il capitale massimo addizionale relativi all’ultima fascia di età indicata in tabella, indipendentemente dall’età dell’Assicurato.
La maggiorazione non potrà essere superiore a 50.000,00€.

INVESTIMENTO

GESTIONE SEPARATA
La Gestione Separata “BAP Gestione” è annualmente sottoposta a certificazione; l’esercizio relativo alla certificazione decorre dal 1° gennaio al 31 dicembre dell’anno di certificazione.
Il periodo di osservazione per la determinazione e certificazione del tasso medio di rendimento decorre dal 1 gennaio di ciascun anno fino al successivo 31 dicembre. Il tasso medio di rendimento della Gestione viene calcolato al termine di ciascun mese del periodo di osservazione relativo alla certificazione, con riferimento ai 12 mesi di calendario trascorsi.
La misura annua di rivalutazione da applicare è pari al tasso di rendimento annuo realizzato da “BAP Gestione” diminuito della percentuale di minimo trattenuto. La gestione separata “BAP Gestione” è annualmente sottoposta a certificazione; l’esercizio relativo alla certificazione decorre dal 1° gennaio al 31 dicembre dell’anno di certificazione.
Il premio versato nella Gestione Separata, al netto dei costi, viene annualmente rivalutato, alla ricorrenza annuale del contratto, in base ai rendimenti conseguiti dalla Gestione Interna Separata “BAP Gestione” nella misura e con le modalità di seguito indicate.
BAP Vita e Previdenza determina, entro la fine del mese che precede quello in cui cade l’anniversario della data di decorrenza del Contratto, il rendimento annuo da attribuire ai contratti conseguito dalla Gestione Interna Separata “BAP Gestione”.
Il rendimento da attribuire è quello calcolato al termine del terzo mese antecedente a quello in cui cade la data di rivalutazione; i rendimenti vengono determinati sempre con riferimento ad un periodo di osservazione di 12 mesi.
La misura annua di rivalutazione attribuita al contratto potrà essere anche negativa. Nel caso in cui la rivalutazione attribuita al contratto risultasse negativa, il capitale rivalutato subirà una riduzione pari alla misura corrispondente.

Tasso annuo di rendimento minimo garantito
Il contratto prevede una garanzia di conservazione del capitale investito in gestione separata - corrispondente ad un rendimento minimo garantito pari allo 0,00% - che opera esclusivamente al verificarsi dei seguenti eventi:
- in caso di riscatto esercitato in un momento coincidente con la 5a, 10a, 15a ricorrenza annuale del contratto;
- in caso di decesso dell’Assicurato, in qualunque epoca avvenga nel corso della durata contrattuale;
- in caso di scadenza del contratto.
Nella determinazione di detta garanzia vengono conteggiate anche le cedole eventualmente liquidate fino a quella data. Nell’esercizio del riscatto in momenti diversi da quelli sopra descritti non è operante la garanzia di conservazione del capitale investito in Gestione Separata. Per capitale investito in gestione separata si intende il cumulo dei premi versati, al netto dei costi diminuito del capitale eventualmente disinvestito a fronte di riscatti parziali/ cedole richiesti precedentemente.


Illustrazione dei dati storici di rendimenti lordi* di BAP Gestione

BAP Gestione

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.*

VANTAGGIO FISCALE
Trattamento delle prestazioni in caso di morte:
In caso di premorienza dell’Assicurato, ai sensi della normativa vigente, le somme liquidate ai beneficiari sono esenti da imposte di successione.

BancAssurance Popolari S.p.A. (BAP Vita e Previdenza S.p.A.)
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. BAP Vita Silver ed. 2019 è un prodotto a prestazione rivalutabile.

La presente scheda non sostituisce in alcun modo la documentazione precontrattuale obbligatoria.
Prima della sottoscrizione leggere il Set Informativo disponibile sul sito www.bancassurance.it nella “Sezione Documentazione” di ogni prodotto e presso le filiali delle Reti distributive.
Le performance e i rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il BAP Vita Silver ed. 2019 è un prodotto di BancAssurance Popolari S.p.A., assicurazione mista a Premi Unici Ricorrenti e a prestazione rivalutabile con prestazione addizionale per il caso morte.
Le garanzie di rendimento del capitale investito nella Gestione Separata “BAP Gestione” operano esclusivamente in base a quanto previsto dalle Condizioni di Assicurazione.